2015. LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DI PARTE DEL CENTRO STORICO E DELLA VIA FRANCESCO NETTI

Centro storico, Santeramo in Colle (Ba)

 

Attraverso il Programma Integrato per la Rigenerazione Urbana, l’Amministrazione Comunale di Santeramo ha voluto valorizzare il patrimonio storico-architettonico ed artistico della città, migliorando la fruibilità del nucleo antico per incentivare così il ripopolamento del centro storico. L’area interessata, particolarmente ricca di monumenti, riveste sicuramente un particolare significato in quanto conserva la memoria storica ed insediativa degli abitanti. In particolare gli interventi hanno coinvolto Via F. Netti, incluso il tratto adiacente a P.zza Garibaldi, un primo tratto di Via Ladislao, Largo Piazzolla, Via San Eligio, Via De Cesare, Piazza e Via Chiancone e Via Torino. L’obiettivo principale dei lavori è stato quello di contrastare lo stato di abbandono e di degrado e ridare al centro storico il suo antico significato di centralità nella vita cittadina e dar spicco a tutti gli edifici di valenza culturale e artistica presenti. Per quanto riguarda il sistema dei sotto servizi, fogna bianca, nera e rete idrica, dai rilievi effettuati prima dei lavori, la situazione risultava tale da necessitare la sostituzione dei tronchi esistenti e la realizzazione di nuove reti per ridurre le perdite.

Fasi di lavorazione:

  • Riqualificazione e riconfigurazione di Via F. Netti e P.zza Garibaldi, con il livellamento della quota della strada con quella dei marciapiedi e ripavimentazione in basole di recupero e nuove ed inserimento di nuovo arredo urbano;
  • Rifacimento, sostituzione e completamento della pavimentazione di alcune vie del centro storico, con la rimozione del manto bituminoso e la posa di nuove basole;
  • Sistemazione dei sotto servizi lungo le strade interessate dall’intervento;
  • Rifacimento dei marciapiedi esistenti dove in stato di scarsa manutenzione;
  • Attrezzamento e posizionamento di elementi di arredo urbano.

La Giampetruzzi Srl in qualità di impresa subappaltatrice si è occupata degli interventi di sistemazione dei sotto servizi nelle vie suddette.

Le scelte più propriamente tecniche e progettuali si sono orientate al mantenimento, alla conservazione e al rifacimento del basolato in pietra naturale del luogo, per preservare la naturale bellezza ed il segno del tempo insito proprio nel materiale.

Dopo le lavorazioni di demolizione delle superfetazioni bituminose e la rimozione delle basole sottostanti si è provveduto quindi, alla realizzazione di pozzetti e canalizzazioni, del massetto armato e di adeguato supporto, per poi proseguire con la ricollocazione in opera della pavimentazione smontata e di quella nuova, secondo disegno di progetto. Particolare attenzione è stata riservata all’attrezzamento dei nuovi spazi con elementi di verde e arredo urbano.

Lungo via Netti e fino all’innesto con Via Roma è stato realizzato il nuovo tronco di fogna bianca, nel rispetto delle nuove pendenze stradali, che si è innestato a quello di recente realizzazione.

Il sistema dei sotto servizi, quali rete di pubblica illuminazione, fogna nera, fogna bianca e rete idrica, nell’ambito del centro storico, è stato totalmente rifatto. Si è scelto di sostituire i tronchi nella stessa posizione degli esistenti mediante interventi puntuali di disconnessione.